Cronaca · Polizia Locale · riflessioni

DOPO BARCELLONA, COSA CAMBIERÀ’ PER LA SICUREZZA LOCALE?

L’Europa è di nuovo sotto attacco, ed, ancora, il principale obbiettivo non sono soltanto i cittadini,ma i giovani, le serate di festa, le ferie, i momenti di gioia ed aggregazione: di nuovo, sotto il mirino ci sono i nostri simboli, le nostre libertà, la nostra gioventù che del nostro sistema ne è ovviamente la massima… Continue reading DOPO BARCELLONA, COSA CAMBIERÀ’ PER LA SICUREZZA LOCALE?

riflessioni

Seppellite il mio cuore al Municipio.

Sarò sconfitto dalla stanchezza, dalla ripetitività, dalla routine: da tutte quelle cose che mi auguravo non avrei mai dovuto affrontare scegliendo un mestiere come quello del poliziotto, indipendentemente dalla scritta dietro “polizia” o dall’ente da cui avrei percepito lo stipendio. Ed invece eccomi qui, annoiato, stanco, bombardato da quotidianità e banalità condite in salsa di… Continue reading Seppellite il mio cuore al Municipio.

Codice Penale · riflessioni

Siam guardie e non aguzzini

Con 195 voti favorevoli, 104 astenuti e 35 contrari è stato approvato in via definitiva l’inserimento nel Codice Penale l’introduzione del reato di tortura. Con lo stesso provvedimento sono andate modificate alcuni dettagli di normative complementari in modo da adattarle al nuovo dettato giuridico. L’introduzione dell’articolo 613 bis ha scatenato una serie di polemiche e… Continue reading Siam guardie e non aguzzini

Polizia Locale · riflessioni

Tra viabilità ed ordine pubblico, tra Modena e Monterenzio.

Quella di ieri è stata una giornata campale non solo per i 220mila fan di Vasco Rossi accorsi da tutti Italia- ed il mondo- accorsi a Modena, in quella che è stata definita, forse non a torto, la Woodstock italiana. Una Woodstock che si temeva sarebbe stata funestata dal terrore degli ultimi mesi, sfociato nell’ultima… Continue reading Tra viabilità ed ordine pubblico, tra Modena e Monterenzio.

Codice Penale · riflessioni

La politicizzazione del diritto di difendersi: analisi della “nuova” Legittima Difesa.

Oggi i giornali sono usciti con lo strillo della “Legittima difesa”: la tanto attesa legge, in giacenza da 2 anni al Parlamento, è stata “finalmente” approvata alla Camera ed ora si avvia al Senato dove, se approvata, verrà inviata al Presidente e, se firmata, diventerà legge dello Stato. Non parliamo della già discussa proposta fatta firmare… Continue reading La politicizzazione del diritto di difendersi: analisi della “nuova” Legittima Difesa.