riflessioni

Le aspettative delle Guardie e l’odio demente

“Dove l’ambiente è migliore c’è più sicurezza, si diffondono minori timori e diffidenze, si crea più fiducia e più solidarietà. I Comuni sono particolarmente esposti su questa linea: lo testimoniano i sacrifici della polizia locale. Desidero rivolgere un pensiero commosso di ricordo al comandante della polizia locale di Medesano, nel parmense, Mauro Dodi, travolto e… Continue reading Le aspettative delle Guardie e l’odio demente

Polizia Locale · riflessioni

Attenzione al rischio di svenderci ai politicanti

Siamo già in odor di campagna elettorale, ed è chiaro che questa circostanza favorisce fortemente quei politichetti sempre pronti a vendere l’anima, e non solo, al diavolo per raccogliere un pugno di voti. Una situazione pericolosa dove una categoria come la nostra, divisa internamente, oltraggiata esternamente e disconosciuta socialmente rappresenta un bacino di possibili elettori… Continue reading Attenzione al rischio di svenderci ai politicanti

Polizia Locale · riflessioni

La guerra impari delle Guardie Cittadine

A Reggio Emilia non passa la mozione per dotare i colleghi di spray al peperoncino – che tanto non necessità della autorizzazione di chicchessia per essere portato – e di bastoni estensibili – per i quali il discorso è piu complesso– e la cosa potrebbe pure venire accettata mestamente come l’ennesima sconfitta della categoria da parte… Continue reading La guerra impari delle Guardie Cittadine

Cronaca · riflessioni

Le guardie hanno paura della società che devono proteggere…?…!

C’è di che essere fieri dell’attuale società europea: dopo secoli di scontri, di guerre, di assolutismi e di contrasti siamo riusciti a creare un contesto nel quale i cittadini possono sentirsi liberi di essere, pensare, andare e fare quello che vogliono. Lasciamo stare i problemi dell’Italia, pensiamo in grande alla nostra Europa: senza distinzione di… Continue reading Le guardie hanno paura della società che devono proteggere…?…!

Cronaca · Polizia Locale · riflessioni

DOPO BARCELLONA, COSA CAMBIERÀ’ PER LA SICUREZZA LOCALE?

L’Europa è di nuovo sotto attacco, ed, ancora, il principale obbiettivo non sono soltanto i cittadini,ma i giovani, le serate di festa, le ferie, i momenti di gioia ed aggregazione: di nuovo, sotto il mirino ci sono i nostri simboli, le nostre libertà, la nostra gioventù che del nostro sistema ne è ovviamente la massima… Continue reading DOPO BARCELLONA, COSA CAMBIERÀ’ PER LA SICUREZZA LOCALE?