Cronaca · Polizia Locale

Chi ci difende dai sindacati – Parte II

Se pensavo che i sindacalisti avessero toccato il fondo diffidando l’amministrazione comunale ad armare gli agenti…beh, mi illudevo. Al peggio non c’è limite ed Einstein aveva dubbi sull’infinito dell’universo,ma non su quello dell’idiozia.

E C’AVEVA RAGIONE EINSTEIN!

Leggo oggi che a Pordenone il comune ha pensato, per favorire la sicurezza dei cittadini e delle strade, di dotare la Polizia Locale di un autoscan, ovvero un simpatico affarino che, collegato con i database di motorizzazione e ministero dell’interno, riconosce sul momento auto rubate, prive di assicurazione, non revisionate. I targa-system, tanto per capirci.

La reazione del comando, di fronte un acquisto una volta tanto evidentemente improntato ad un’attività di repressione di illeciti gravissimi e potenzialmente pericolosi ha reagito.

Ha reagito?

Si, o meglio, I SINDACATI SI SONO SCATENATI in quanto la possibilità di “scovare” un veicolo rubato o non assicurato mette in ansia i colleghi perchè, accidenti, all’interno del veicolo ci potrebbero essere soggetti pericolosi e si potrebbe mettere a rischio la vita.

http://www.ilgazzettino.it/NORDEST/PORDENONE/pordenone_autoscan_stress/notizie/1263259.shtml

A rischio la vita?

Guardatelo bene, egregi, Lui ha messo la vita a rischio, Lui è morto per noi. Lui, Niccolò Savarino, che non ha pensato all’ansia di fare il suo lavoro mentre tentava di fermare un SUV con una bicicletta. Lui che in suo rispetto certi sindacalisti dovrebbero lavarsi la bocca e le mani prima di dire anzi pensare certe idiozie.

NO MA DICO STATE SCHERZANDO? ANSIA AD USARE IL TARGA SYSTEM?

Poi vi permettete di fare concorsi improponibili, assumere giovani volenterosi, sbatterli, magari senza divisa, ed ovviamente senza arma “quegli esaltati”, a farsi file di soste invitandoli ad allontanarsi non solo se vedono aggressioni o problematiche, ma anche solo se un chicchessia gli alza la voce contro. E poi a guardarli male se perdono la voglia e i bollettini soste ve li riportano vuoti.

E’ questo l’esempio che date alle nuove leve? E’ questo il modo che avete per invogliare il personale a lavorare? E’ così che pensate di onorare il dovere che avete accettato nei confronti del cittadino (non del comune, del cittadino!) quando avete preso quella patacca che pensate serva solo a farvi da scudo biascicando “guarda che sono un pubblico ufficiale” quando qualcuno vi sputa in faccia un disprezzo che mi sa tanto qualche volta sia più che meritato.

Ma voi non siete colleghi, ma siete vigliacchi, ma nemmeno, traditori siete. Voi, si, proprio voi dei sindacati capaci solo di blaterare su diritti e addirittura sullo “stress” mentre la gente viene ammazzata, derubata, aggredita. Ma poi la revisione alle belle ragazze o le cinture alle mamme che prendono il bimbo a scuole siamo tutti bravi a farle vero?

E io che per questa gente ho pure aderito ad uno sciopero.

D’ora in poi la mia protesta sarà NON aderire a nulla di indetto da sindacati almeno fino a quando come priorità non vedrò:

ARMAMENTO

QUALIFICHE H 24 E SU TUTTO IL TERRITORIO

ADDESTRAMENTO

SELEZIONE PSICO ATTITUDINALE

In ultima TRATTAMENTO PARITARIO A QUELLO DELLE FORZE DELLO STATO dopo aver dimostrato ben bene di meritarlo.

Assurdo…strilliamo per NON fare il nostro lavoro. E poi lo stronzo sono io che “parlo da comunista” e “ascolto gruppi che non si sposano bene col lavoro che ho scelto”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...