Cronaca

La Polizia Locale e il terremoto: quello che una foto o le telecamere non possono raccontare… ciò che prova chi indossa una Divisa.

Per la prima volta A me le Guardie condivide interamente un post di un altro blog. Non è mia abitudine “sfruttare” altre pagine, tantomeno quelle dei rappresentanti sindacali.

Tuttavia le parole del collega colpiscono nel segno molto più di qualsiasi commento o incoraggiamento che potrei immaginare.

Nell’esprimere la vicinanza alle famiglie colpite da questo terribile sciame sismico e l’ammirazione ai colleghi di tutte le forze di polizia, armate e di soccorso impegnate sul posto, dal blog del sulpl nazionale, l’articolo del dirigente della sezione di Bologna, Giuliano Corso.

Sorgente: La Polizia Locale e il terremoto: quello che una foto o le telecamere non possono raccontare… ciò che prova chi indossa una Divisa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...