Polizia Locale · riflessioni

Vorrei tanto vedere Batman davanti un passo carrabile

Salvare il mondo non è difficile. O meglio, può esserlo dal punto di vista fisico e mentale, certo, un supercattivo, per quanto routine, non è un ragazzotto che non mette il guinzaglio al cane al parco…o si?

Batman, un vero eroe, uno che ai corsi di formazione ti dicono che non esiste, e che quindi non devi imitarlo, dando per scontato che tu ti creda un pipistrello antropomorfo perchè hai vinto un concorso basato sul codice della strada, degli enti locali e dell’edilizia. Magari in realtà pensi di essere finito in un ufficio ad imboscarti,ma per intanto è importante chiarirti che non sei Capitan America. Facile la vita di Batman. Chi mai gli oserebbe dire che deve usare il buon senso mentre impedisce al Joker di far esplodere Gotham City? E chi accuserebbe di zelo Superman per aver riempito di mazzate Lex Luthor nel dubbio che nella scatola di sigari ci fosse la criptonite?  Ma vi immaginate qualcuno rimproverare a Spiderman che forse non doveva causare danni ai manufatti mentre inseguiva il Goblin per i grattacieli di Manhattan?  PK avrà pure causato una quantità congrua di paradossi temporali, ma ha pure sconfitto gli invasori alieni, due volte, ed i pirati del tempostazio, mica la Banda Bassotti o il lavavetri al semaforo!

Insomma, sono supereroi, fanno cose che la gente normale non può fare e se nel mentre distruggono edifici, massacrano di botte la gente o sollevano automobili…sono danni collaterali, quel che conta è che la sicurezza dell’umanità e del pianeta siano salve. Godzilla, si, d’accordo, distrugge le città…ma per intanto fa secco Mothra, dite poco!

batman-v-superman2

Rischiano la vita, certo, si allenano duramente, hanno un sacco di problemi con le fidanzate, un’infanzia mediamente travagliata, dei comprimari saccenti e tanti hanno un J.J. Jameson o un Angus Fangus a tentare di mettergli l’opinione pubblica contro, ma quanto deve essere piacevole tornare a casa tutti i giorni con la consapevolezza che per l’umano medio il tuo servizio ha contribuito alla sicurezza ed all’ordine planetari, e quella volta che Doppia Faccia ti è sfuggito, beh, accidenti, che sollievo accendere internet e vedere i commenti entusiastici, le dichiarazioni d’amore, i ringraziamenti della cittadinanza in una qualsiasi pagina dedicata al club dei supereroi: avanza pure di fare un bel commento sfottendo assieme agli utenti quei supereroi ridicoli, minori, come superpippo o acquaman, quei principianti!

shieldmarvel12801-1459450209703_large

Ma ve li immaginate, i ragazzi della Justice League, gli uomini straordinari dello Shield, davanti un povero pirla che per non fare tardi a lavoro ha dato un po’ di gas alla sua non astronave, ma banalissima volkswagen polo? Dai, Devil, chiudi un occhio. Iron Man? Ma sei impazzito? Con l’armatura, i lanciamissili, l’intelligenza artificiale…per la vecchietta che non raccoglie le deiezioni della cagnetta? D’accordo, ogni tanto te la vedi con Loki, ma con tutta quell’attrezzatura le fai venire un colpo alla signora! Wonder Woman, si sa che le supereroine  – o supereroesse – sono più severe degli uomini, ma ci son stato due minuti col furgone sullo stallo invalidi, per scaricare le casse, io sto lavorando, sono mica come te, col superposto fisso! Inutile che ti lamenti, Robin, che quando torni a casa la gente sui social ti insulta e ti dequalifica, insomma, quel venditore non aveva i prezzi esposti, ma pensa piuttosto a Poison Ivy che lavora per le ecomafie, che poi, sai che fatica rincorrere una strafiga seminuda, vorrei farlo io, il tuo bat-lavoro!

20852-wonder-woman-amazon_jpg_620x250_crop_upscale_q85

Vogliamo poi parlare del dopo lavoro? Pestato il joker, folgorato Lex Luthor, assicurata alla giustizia Cat-Woman e sepolta l’Incantatrice sotto qualche quintale di sabbia e cemento, cosa fanno? C’è chi, genio, playboy, filantropo, torna nel suo grattacielo dove lo aspetta un’assistente sosia di Charlize Theron, chi è un Dio, chi un miliardario affascinante nonostante i miliardi, chi, più semplice, un giornalista o un militare acclamati da colleghi e compagne. E sono quelli sfigati. Qualcun’altro, qualche forse supereroe, deve invece occuparsi di spiegare perchè un venditore abusivo ha i segni delle manette, oppure perchè il tizio cui ha portato via  la macchina ha scritto alla scuola degli x-man che sono stati usati metodi maleducati ed imperiosi ed ora Xavier vuole sapere le sue giustificazioni. Qualcuno si ritrova pure sbeffeggiato sui quotidiani perchè ha avuto la sfortuna di contestare una guida in stato di ebbrezza al direttore di un telegiornale. Chiudiamo la parentesi supereroi tornando ai corsi di formazione citati in apertura, quelli che ci ricordano che BatMan non esiste e che quindi non siamo come lui: tentano pure di dare le basi di difesa personale e tecniche di ammanettamento, ma sconsigliando dall’usarle poiché comunque non sei preparato e non sai chi hai davanti…come a dire che no, nemmeno Superman esiste, ma fuori dalla caserma al tuo confronto sono tutti potenzialmente Diabolik! E se non posso chiamare PK ma li fuori son tutti Kriminal, io chi chiamo? Ah c’è un supereroe nuovo, colorato…non è Lanterna Verde, ma Banda Bordeaux.

vigilottomaksim

E’facile fare quello che sai che ti porterà la gratitudine e l’approvazione della gente. Non ti occupi di soste, di cani senza museruola, di poveracci che vendono senza licenza i frutti del loro orto o di disoccupati che girano di azienda in azienda con l’auto non revisionata. Non sei li a contestare ad un ragazzo che non poteva rispondere alla chiamata per un colloquio di lavoro mentre guidava. E chi se frega dell’auricolare! Attenzione, non arrivo ancora, nonostante la depressione di questo uggioso pomeriggio,a pensare che sia ingiusto sanzionare certe violazioni minori, però dico che è vergognoso che ci sia qualcuno che viene, con scarsa formazione, scarso equipaggiamento, scarso riconoscimento e nessuna tutela incoraggiato a sanzionare solo quelle pur avendo le qualifiche per occuparsi anche di tutto il resto. Persone facili da denigrare ed attaccare, perchè potrebbero, e dovrebbero, fare altro, ma sono li a vedere la doppia fila per le sigarette, il senzatetto che chiede l’elemosina, il venditore abusivo di borse – e che sarà mai, almeno non ruba né spaccia – mentre fuori ci sono rapinatori, terroristi, supercriminali, ma occhio che se osi beccare uno di questi ti additeranno che tu non sei un supereroe, e se ti sei fatto male sarà colpa tua, che devi fare i divieti di sosta, ma che sei un parassita taglieggiatore a farli.

Forse sarebbe meglio, fin dall’inizio, smettere di romperci le scatole che non esistono Batman e Superman, che non siamo Paperinik e Iron Man e che se mi chiami Hulk è per dirmi gentilmente di dimagrire e non perchè stimi la mia forza -vecchio obeso sciancato, cosa ci fai in strada? Poi ti lamenti dell’infarto? – ma convincerci che esistono, e possono essere amati ed utili, anche supereroi minori, che si, lo so, Capitan America non lo sarò mai, ma forse l’Imbianchino Mascherato (personaggio disney che combatte il bullismo di strada) posso tentare di emularlo e sentirmi pure fiero. Sarebbe bello, inoltre, riconoscermi che posso e devo fare “le cose da supereroi” esattamente come quelle da “parassita taglieggiatore” e non fare di tutto per tenermi nella fossa di incarichi denigranti e servizi dequalificanti. Insomma, non sarò un grande supereroe, ma nemmeno proprio una parodia, un RatMan, che comunque ha più estimatori di uno sgherro dello sceriffo di Nottingham!

RatManVigile
FLETTO I MUSCOLI E…DOCUMENTI, PREGO!

 

Annunci

2 thoughts on “Vorrei tanto vedere Batman davanti un passo carrabile

  1. Se il credere che i supereroi esistono fanno uscire il meglio di me e mi da la forza di far bene il mio lavoro ben venga…….c’è chi si affida alla bibbia e chi alla marvel…….ognuno è libero di credere in ciò che vuole, io personalmente non ascolto a chi vuole convincermi che la sua realtà è la sola ed unica……i supereroi non rappresentano solo il meglio a cui tutti noi possiamo/dobbiamo ambire ma danno anche un’altra chiave di lettura, che se vuoi far del bene e ti impegni per far rispettare certi valori ti troverai seeempre tutti contro pronti ad ostacolarti…..o a metterti in croce…..meglio credere in qualcosa e cercare di risolvere i problemi che pontificare ed esser parte del problema…….

    Mi piace

    1. Sai qual’è il problema caro collega…quando ti danno le qualifiche ed i doveri dei supereroi che “salvano il mondo” e poi ti formano, equipaggiano ed istruiscono ad occuparti di ciò che ti rende odioso. Nessun supereroe multa le vecchiette. Noi siamo supereroi col potere di fare determinate cose che vengono spinti, per formazione, equipaggiamento e coscienza sociale, a non sfruttare tali poteri sui cattivi ma sui buoni. E allora o ci metti in mezzo ai supereroi veri, così che la gente sappia che un eroe può salvarti come multarti, oppure ci levi le loro qualifiche e i loro doveri.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...