Polizia Locale · riflessioni

La Vendetta dei Morti Viventi

Ci hanno massacrati, ci hanno umiliati, ci hanno distrutti, ci vorrebbero come degli zombie che tornano in vita al loro fischio, accettano qualsiasi servizio degradante, accettano di venire messi in pettorina a fare tutto ciò che i colleghi di ruolo non vogliono fare, a coprire le loro ferie col nostro sudore, a farci male e non venire nemmeno risarciti perchè le assicurazioni le stipulano solo per i fissi, a non venire armati né vestiti perchè tanto per gesticolare agli incroci e fare soste non servono né divise chiare né armi, manette o altro, ma bastano pettorina cappello e blocchetto multine…hanno tenuto apposta veicoli con targa civile senza luci e sirena per farceli guidare evitandosi il disturbo di darci la patente di servizio, ci ham messi su biciclette vecchie e rumorose rendendoci lo zimbello di intere città, ci han fatto restituire ad ogni fine contratto le divise ridandoceli la stagione successiva dopo averle stipare in un armadio maleodorante, ci hanno illuso di riconferme e stabilizzazioni, non hanno aperto bocca quando un governo ci ha dato l’umiliazione massima dicendo che indipendentemente dalle nostre capacità noi valiamo solo 5 mesi all’anno, sanno che siamo gli ultimi degli ultimi delle Forze di Polizia, i vigilini, i gialloni, i temporanei e altre dozzine di epiteti umilianti …ora cosa è successo?

when-the-zombie-apocalypse-strikes-21753959

E’ successo che in una settimana mi hanno chiamato 4 comandi, ed è stato un piacere essere IO a scegliere dove andare, IO a chiedere cosa mi veniva offerto, IO a dire che se non mi confermano Pubblica Sicurezza e Patente di Servizio possono rifare un concorso, IO a sentirli chiedermi dove trovano altra gente già formata e pronta perchè non sanno dove cercare, IO ad avere la soddisfazione di dire “NO!” senza scodinzolare come un cagnolino al solo sentire una voce che mi offriva un pezzo di carne, turandomi il naso per non sentire quanto fosse marcio, IO a poter dire “Potevate pensarci prima di trattarci come ci avete trattato” nello spiegare perchè NON voglio rientrare in un comando.

Non di meno è stato bellissimo rifiutare perchè di recente ho promesso ad una persona che non avrei accettato altre offerte finché sotto contratto da lei – chiamate di ruolo escluse ovviamente – dimostrando, sopratutto a me stesso, che si può ancora crede al valore di mantenere quel che si dice: certo, forse alcune di queste possibilità erano più comode o addirittura avevano più prospettive, ma la mia Parola  è una sola. Sono sicuro che i miei antenati condottieri della Serenissima apprezzerebbero.

E proprio perchè mi è stato chiesto se ci sono altri “già pronti” voglio credere di non essere l’unico ad aver avuto questa soddisfazione e con tutti i colleghi precari vorrei brindare a noi zombie della Polizia Locale italiana, che forse quest’anno, dopo il tribolare degli ultimi tempi e le sofferenze di DL 78 e porcherie collegate…questa volta, ridiamo noi…siamo considerati gli insetti nella schiena del leone, ma ricordiamo che quando il leone muore gli insetti sopravvivono mangiandone il cadavere.

 

 

Annunci

One thought on “La Vendetta dei Morti Viventi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...