Codice della Strada

E chi è la Polizia Stradale

Per l’interesse dei lettori trovo utile comunicare questo link:

http://www.repubblica.it/motori/sezioni/sicurezza/2015/01/05/news/incidenti_stradali_calo_del_6_nel_2014_morti_-3_6_-104304504/

In un articolo molto interessante e pure ben fatto, il Ministero dell’Interno comunica alcuni dati sugli incidenti stradali rilevati dai Difensori della Patria e dai Tutori dell’Ordine nel corso del 2014, il tutto riassumibile in 73688 incidenti rilevati da entrambe le forze (contro i 78359 del 2013). Rispetto l’anno scorso, inoltre, si conta una diminuzione delle vittime, con una inflessione positiva del 3,6%  se si calcolano i decessi e addirittura il 6% sui feriti.

Molto bello.

Nel 2013 gli incidenti furono 181277, le vittime 3385, i feriti 257421. Ora, se il 3.6% di 3380 fa effettivamente i 64 decessi in meno rispetto l’anno precedente, ci si accorge che ai 73mila incidenti rilevati ne manca una gran parte.

All’incirca la metà sono evidentemente stati rilevati da mio nonno. Tutti. O da tutti noi Forse dell’Ordine.

In effetti l’articolo liquida in due righe la cosa dicendo “il dato è parziale poiché mancano le statistiche relative i vigili stradali”.

A parte che è la prima volta che sento parlare di Vigili Stradali (abbiamo un nuovo nome!) sembra quindi che:

1) 78mila incidenti contro 181mila sono rilevati dalle Forze dello Stato, per un totale appunto di un terzo dei totali (che fa pensare che tra la metà e i 2/3 siano rilevati da noi Forse dell’Ordine).

2) i morti totali, invece, sono tutti ascrivibili al lavoro dei suindicati Salvatori della Patria e Tutori dell’Ordine, quando invece fanno capo a tutti gli incidenti avvenuti.

Ora gioco un po’ al piccolo burocrate ministeriale do anche io qualche numero relativo il 2013 e le attività di tre corpi di Polizia Locale di tre grandi città (le fonti sono i siti dei relaivi enti, a proposito, complimenti ai colleghi di Venezia per la qualità dei report):

TORINO; totale incidenti 5362, feriti 4734, decessi 42.

MILANO: totale incidenti 9634 feriti 12651 decessi 29 (chapeau a Milano).

VENEZIA totale incidenti 998 totale feriti 768 decessi 5.

TOTALE NEL 2013 DELLE 3 CITTÀ’: 15994 incidenti, 18153 feriti, 76 decessi.

In sostanza tre grandi comuni hanno fatto in un anno un lavoro pari ad un quarto (16.000 circa contro  80.000 circa nazionali) del lavoro delle Forze di Polizia dello Stato.

Allargando il dato a livello nazionale, la stessa percentuale (ed anche maggiore) si trova se andiamo ad analizzare i singoli controlli e le attività di contrasto a determinate condotte (stragi del Sabato sera e simili), servizi tra l’altro spesso effettuati assieme ai colleghi dello stato con grandissima soddisfazione di tutti.

Il che non vuol dire, attenzione, che siamo più bravi. AFFATTO.

Vuol dire però che l’incidenza del lavoro  svolto dalla Polizia Locale nel gestire la sicurezza stradale non può essere ridotta a due righe del tipo “mancano le rilevazioni dei vigili” con tra l’altro il massimo affronto che la foto di accompagnamento all’articolo (da me riproposta in apertura) mostra proprio…la Polizia Locale!

In sostanza il Ministero continua a fare finta di pomi, a degradarci rispetto i colleghi nazionali (il Ministero, non i singoli comandi o agenti con cui invece si collabora più che attivamente) e ad ignorare completamente l’apporto dato alla sicurezza, preferendo che la gente continui a pensare che siamo solo multaroli, dimostrando una volontà più politica che altro nel voler mantenere il nome della Polizia Locale relegato al ruolo di ruota di scorta, di impiegato quando serve, di poliziotto quando si vuole, definitivamente, di “Forse” dell’Ordine.

Ma in fondo, a chi importa dei vigili urbani, volutamente minuscolo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...